Venezia , la città dove anche leggendo i cartelloni ti perdi…

Non importa se sei venuto un milione di volte a Venezia. Non importa se hai vissuto qua per un breve tempo come me negli anni della mia studenzia. Venezia è la città dove anche leggendo i cartelloni ti perdi.

venezia

venezia

Ti perdi tra gli abitati incazzati con i turisti, tra i turisti incazzati con i camerieri e i camerieri incazzati con i piccioni.
La città paradossale senza strade e senza macchine ma affollata lo stesso… e da se stessa. Acqua alta o acqua bassa poco conta, il paradosso è immutabile. La gente cammina avanti e indietro su e giu, destra e sinistra come le formiche dentro un videogame inventato da qualcuno che ha dimenticato le regole.

L’unica regola è quella di ”esserci” .

Al posto giusto. Preferibilmente al momento giusto.
Ed eccomi arrivata carica di valigie piene di vestiti, scarpe ed accessori perche ”non si sa mai”… è l’unica cosa che si sa ! Non perche corressi il rischio di incontrare il Casanova di ì Turno, quella specie di maschio si è estinta da tempo. Ma perche nell’estinzione il fenomeno ha generato una estensione : ci si è abbituati ad arrangiarsi.
E anche se apparisse Casanova potrei metterlo in discussine perr parametri a lui sconosciuti ma elencabili del tipo:
Non ho tempo, viaggio per lavoro, ma nel fra tempo inizia a leggermi. Potrebbe servirti ”un domani, non si sa mai”.
Sono a dieta (a vita) quindi anche la cena salta.
Non raccontarmi cose che so già mio caro Casanova@15984591088347893, i tuoi trucchetti sono vecchi per me. E io vecchia per loro.

Amira Bergmann

Amira Bergmann

Sono cinica, ma in fondo è importante !

Lo so, lo so, un po di sano ”su è giù” giovi al organismo, è d’accordo anche la comunità scientifica. Come potrei contradirli propri io ?
Intanto ti svello un mio segreto. Quando conoscerai a memoria ogni mia imprevista invenzione e ogni capo del mi vestiario, allora saprai anticipare ogni mia singola mossa. Tranne le risposte che potrei dare a un tuo invito ad andare al cinema. Dipende dove ?
I calendario degli eventi della Venezia Cinema si accavalcano e per cavalcare l’onda occorre Esserci.
Comoda e rosa come prevedere ”il contratto”. In avviamento verso l’hotel dove nella mia camera trasformata in guardaroba e uffici procederò a raccontarvi ”come vanno le cose”.
Non si sa mai …

 

PER DIRVI QUESTO HO INDOSSATO :

T-shirt canotta 4SuckerS brand in cotone con stampa a patchwork
Pantalone in raso 4SuckerS
Cappellino 4SuckerS
vedi di più sul sito ufficiale della Brand : www.4suckers.net