tarocchi astratti

tarocchi astratti

Tarocchi astratti

Tarocchi astratti sono i tarocchi dei concetti astratti e i tarocchi delle forme pensiero  chiamati anche Tarocchi ”EN TO PAN”,  Tutto dentro l’Uno.

38 carte per interpretare concetti astratti e dare una forma ad un pensiero.

La lettura delle carte corrispondono al numero di giorni di un ciclo lunare di 28 + 10.

Funzionano veramente ! Leggendo il libro capirete tutte le informazioni riguardo la lettura corretta.

Tutte le carte sono state compositate dai dipinti originali realizzati dall’artista Amira Munteanu Bergmann.

Non sono un prodotto industriale o di masse, le carte sono stampate artigianalmente e ritagliate manualmente.

Sono accompagnate di un certificato di garanzia e originalità e di un libro di lettura.

Sia le carte che il libro saranno consegnate nella lingua originale del cliente: italiano, francese, inglese, russo, tedesco o altre lingue in base alla vostra richiesta.

DETTAGLI

Voglio precisare che la mia intenzione non era quella di realizzare un nuovo mazzo di tarocchi, perche conosco bene i significati del tarocco classico basato sugli archetipi e sulle approfondite conoscenze della Kabbalah.

Queste carte hanno invece un senso ben diverso, lontano dei classici archetipi. Chiamerò ugualmente queste carte ‘’Tarocchi’’ per entrare più facilmente nell’accettazione del linguaggio comune, nel universo di abitudini di chi ne farà uso.

La lettura di queste lame viene fatta in base a delle associazioni verbali tra il concetto-parola inciso sulla carta e il disegno astratto della carta stessa.

Il mazzo contiene 38 carte con le quali si può lavorare contemporaneamente con un gruppo di 12 persone. 12 x 3 = 36

Rimangono fuori 2 carte che consideriamo in modo magico il sole e la luna , il positivo e il negativo che confermano la bipolarità del universo quantico.

KIT DELLA CONFEZIONE :

mazzo di 38 lame

piani di lettura

libro delle spiegazioni

Tutto certificato e garantito !

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tarocchi astratti”