La morte va di moda

La morte va di moda

La morte va di moda . Essere o non essere ? Nessuna delle due !

Ogni giorno guardo la morte in faccia e la sfido perche l’orgoglio compromette la morte. La mia ! Mi chiede di avere lo sguardo basso, in modo che Lei mi trovasse li, in pace, brava posata, modesta e sola. …da me pretende ! Moriamo ‘’in giù’’ senza avere in coraggio di appoggiare lo sguardo verso il sole almeno qualche anno prima. Devo unire insieme la mia eleganza e tutte le passioni che mi hanno attraversata e attendere la morte gravitazionale stringendo le palpebre?

No !

L’illusione del vivere è una ginnastica rituale che ogni mattina quando metto il piede fuori dal letto la prendo da capo. Con un rituale e una preghiera. Una preghiera aggressiva e arrogante , la morte va sfidata prima che arriva a fare tendenza e diventare moda !

Esistono abissi fuori dall’anima?

Sfido la morte con orgoglio nel illusione della forza. Attendo ! La vita è solo una lunga fila di ossessioni che vanno dimenticate. Ci nutriamo per un pò di tempo e poi ci schifiamo e alla fine facciamo di tutto per eliminarle. Il contenuto della vita si rivela cosi una continua sostituzione di ossessioni. Solo due rimangono immutabili e insostituibili : l’ossessione della morte e quella dell’amore. La vita in se è un’ossessione solo periodica.

Trovo amaro, infinitamente amaro il destino di un Anonimo (un essere qualsiasi) che si sostrae al dialogo con la propria morte. Dovete parlarvi ! Non si arriva da soli alla destinazione solo attraversando l’agonia di questa terra nera. Non puoi affidarti quel poco che ti è rimasto da vivere solo alla terra che non conosci. Devi imboccarti le mani e scavare ! L’archeologia della memoria ci scopre documenti per altri mondi pagando il prezzo di questa.  Tutto il nostro divenire è solo un sospetto cosmico.

Sul finale del mio camino vi ho perdonato tutti perche perdonarvi mi fa sentire santa ,  e i cadaveri dei santi non puzzano…

foto di Raul Funes
La morte va di moda

La morte va di moda

PER DIRVI QUESTO HO INDOSSATO :

collare e polsi in latex e macramè fatto a mano e ricamato con perline ,   prezzo 300 euro

maglia a rete di tulè con maniche in pizzo , prezzo 200 euro

corsette con bretelle in latex , prezzo 500 euro

gonna in tulè ,  prezzo 500 euro

brand ”Amira di Transilvania” Couture

capi unici 100% Made in Italy taglia 42 Italia  riproducibili su misura  con pre-ordine via mail al indirizzo di contatto

ARTE

scultura teschio con incisione in alabastro e smalto argento , pezzo unico , prezzo 1500 euro

2 replies on “LA MORTE VA DI MODA

  • Lino Monopoli

    C’è chi sceglie di morire portandosi accanto altri che secondo lui hanno profanato il suo Dio, ma quale Dio vorrebbe questo!
    solo la sfortuna di essi di esseri trovati nel posto sbagliato.
    Come altri in altri luoghi che si sono trovati anche loro sotto bombe intelligenti
    e hanno incontrato la morte per la stupidita di alcuni popoli di voler dominare altri, un carosello di morti inutili che continueranno a seminare un odio incontrollabile senza fine.

  • maria grazia

    trovo particolarmente bellissimo :
    “…non si arriva da soli alla destinazione solo attraversando l’agonia di questa terra nera…” !!!

    ciao cara AMira.